Skip to content

Operapop – E’ Natale: il nuovo singolo che celebra la magia del Natale

Un brano crossover dove le voci di Enrico e Francesca spaziano tra pop e lirica, speranza e amore, tradizione e modernità.

cover-inOgni pacco regala una storia, ogni storia è un sogno, un desiderio a cui pensare e dedicare in una notte così speciale. “E’ Natale” è il nuovo singolo degli Operapop, un brano che evoca tutta la magia di questo giorno così speciale. Un brano crossover dove le voci di Enrico e Francesca spaziano interpretando con le loro duttili vocalità questo brano di speranza e amore verso chi ci sta vicino e che conferma quanto sia importante avere accanto qualcuno a cui donare affetto e sincerità. Un brano dall’arrangiamento proiettato verso un nuovo progetto discografico sempre più moderno senza tralasciare, come nello stile degli Operapop, la grande tradizione vocale operistica. Melodia accattivante e groove empatico, “E’ Natale” prodotto in collaborazione con Giordano Tittarelli di Astralmusic, anche penna di alcuni dei prossimi brani di cui saranno protagonisti gli Operapop, gli arrangiamenti sono di Davide Di Gregorio (già arrangiatore di Antonella Ruggiero, Antonino Spadaccino, Emma Marrone, Elodie ed altri nonché arrangiatore Rai e Mediaset).

Gli Operapop (Francesca Carli, soprano ed Enrico Giovagnoli, tenore) fondono il linguaggio della musica pop con l’esperienza del teatro lirico in un mix di grande vocalità e presenza scenica che rende il tutto davvero spettacolare. Dopo gli studi al Conservatorio Rossini di Pesaro e il debutto a teatro con le opere più celebri della tradizione italiana Francesca ed Enrico vissero un momento determinante per la propria carriera grazie all’incontro, nel 2006, con Luciano Pavarotti, che di loro volle fare due interpreti di grande livello lirico di brani classici reinterpretati in chiave pop. Il debutto al grande pubblico degli Operapop avviene nel 2009 con la vittoria alla trasmissione Televisiva di Rai 1 “I Raccomandati” al fianco del più grande esponente del rock italiano, Little Tony, con il quale duettano in uno dei più famosi brani napoletani, “Torna a Surriento” (Surrender) nel suo ultimo album. Da allora gli Operapop sono stati protagonisti di un’ascesa costante che li ha portati a dominare le scene dei più importanti programmi musicali delle maggiori reti televisive italiane e ad essere apprezzati sui più famosi palcoscenici mondiali.

Si sono esibiti a Washington DC per l’importante premio giornalistico “Urbino press Award”, in Libia, per il rinnovo della pace tra Italia e Libia, a Pechino e ai prestigiosi all'”Avalon Theater” delle Cascate del Niagara e Casino Rama di Toronto. In Cina piuttosto che in Sud America, negli Stati Uniti piuttosto che in Russia, gli Operapop sono diventati ben presto “ambasciatori” del belcanto e della tradizione italiana.

Dopo l’uscita del loro primo singolo “Lascia che sia Amore” che precede il loro Album “PASSIONE”, un perfetto connubio tra stile classico e moderno, attivi come compositori ed autori musicali hanno preso parte anche come attori a progetti per il grande schermo come nel film “Un uomo e una voce – a Beniamino Gigli” e nel cortometraggio musicale “L’Immaginario” che li vede protagonisti anche come registi. Un grande esempio di qualità, professionalità ed emozioni: tutto questo sono gli Operapop.

Spotify https://open.spotify.com/artist/7h1GjHqPkTQL0RJG9onlop
Deezer https://www.deezer.com/it/artist/6315924
Itunes https://music.apple.com/it/artist/operapop/495949695
Youtube www.youtube.com/@Operapop
Sound Cloud https://soundcloud.com/operapop
Facebook https://it-it.facebook.com/Operapop
Instagram https://www.instagram.com/operapopofficial/
Twitter https://twitter.com/operapopchannel
Vimeo https://vimeo.com/operapop

FONTE: Maurizio Piccirillo.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI