Skip to content

Dal Pony al Polo: Il Futuro del Polo Italiano Cavalca ad Arezzo

Giovani Promesse Sarde in Campo per il Clinic di Polo a Roma.

Fise_solo_scudo-copRagazze e ragazzi vincenti, che bruciano le tappe. Per la prima volta dei giovanissimi passano dal polo sui pony al polo sui cavalli di una disciplina in piena espansione in Italia. Cinque ragazzi della squadra sarda che l’anno scorso ha vinto la medaglia d’oro e quella di bronzo alle Ponyadi disputate ad Arezzo, partono a Roma sabato 16 marzo per un clinic sul campo e con le regole del Polo tradizionale.

La squadra è formata da Marco Pala, Cristian Ledda, Anita Putzu, Anna Deiana e Giorgia Lai. L’istruttore è Piera Monti che nel suo Palahorse da due anni forgia i giovanissimi talenti, capaci di imporsi a livello nazionale, ed è delegata della Fise Sardegna per il polo.

Il clinic sarà tenuto dal fuoriclasse argentino Patricio “Pato” Rattagan, che si è trasferito nel nostro paese ormai da un decennio e qui ha continuato a raccogliere trofei, come lo scudetto del 2021 con Battistoni la Castelluccia, al quale ha aggiunto anche il titolo di Mvp. Rattagan è anche istruttore di Polo di 3 livello con cavalli da Polo.
La squadra sarda sarà ospite del Roma Polo Club, il più antico dei circoli italiani dedicati alla disciplina, grazie all’interessamento del presidente Stefano Giansanti.

FONTE: Giampiero Marras.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMME