Skip to content

Sarnano-Sassotetto: torna la sfida all’insegna di Lodovico Scarfiotti!

Il 21 luglio torna la cronoscalata Sarnano-Sassotetto, un omaggio al grande pilota italiano.

locandina-copia-inSARNANO (MC) – Si avvicina la cronoscalata intitolata al grande campione Lodovico Scarfiotti che si corre sui quasi 10 chilometri che salgono dalla città, meta di sport invernali e sede termale, fino a Sassotetto dopo una decina di chilometri riconosciuti da tutti affascinanti, impegnativi e tecnici.

L’Associazione Sportiva AC Macerata e l’Automobile Club Macerata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sarnano, si stanno prodigando per definire gli ultimi dettagli dell’evento. Riguardo alle aree paddock utilizzabili, tornerà la presenza di alcune vetture in Piazza della Libertà in centro a Sarnano e in Via Benedetto Costa, in modo da rendere più fruibile lo spettacolo statico delle vetture da competizione, dei piloti e dei meccanici al lavoro, da parte del pubblico degli appassionati e dei curiosi. Il percorso di gara è confermato della lunghezza di 9927 metri, con il rallentamento tramite una chicane dopo 4550 metri dal via, con ingresso a destra, all’altezza della postazione 28bis. Il via dall’edizione 2021 è ritornato nella tradizionale località Brilli, decisione che ha favorito l’allungamento del percorso ed una migliore sistemazione degli addetti ai lavori oltre ad un più breve trasferimento per raggiungere dai paddock la linea di partenza. Lo staff organizzatore sta allestendo la presentazione stampa che si dovrebbe effettuare presso la Sala Consiliare della Provincia di Macerata, nel centro storico del capoluogo, nei giorni successivi alla chiusura delle iscrizioni fissata per le ore 24 di lunedì 15 luglio. Il programma della manifestazione prevede le verifiche amministrative per i piloti venerdi 19 luglio presso il Loggiato di Via Roma dalle ore 10:30 alle 13 e dalle 14 alle 19. Le verifiche tecniche per le vetture presso il Parcheggio Bozzoni verrano effettuate dalle ore 11 alle 13 e dalle 14 alle 19:30. Sabato 20 alle ore 8:30 si darà il via alla prima salita di prova delle auto moderne, dopo la quale seguirà la prima delle auto storiche, la seconda delle moderne e la seconda delle storiche. La gara, in soluzione unica si svolgerà domenica 21 luglio dalle 8:30 per le auto storiche valida per il Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche, ed a seguire dalle ore 10:30 circa si svolgerà la gara di auto moderne valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna Zona Nord e Zona Sud.

FONTE: Ufficio Stampa Trofeo Scarfiotti (Giuseppe Saluzzi).

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI