Skip to content

Coda: al servizio streaming di Apple TV Plus il primo Oscar

(Adnkronos) - Children Of Deaf Adults è il primo film di un servizio di streaming ad aggiudicarsi il premio come miglior film

Sono tre le statuette per il film indipendente CODA, i cui diritti sono stati acquisiti per 25 milioni di dollari da Apple lo scorso anno, al culmine di una guerre di offerte scatenatasi tra Amazon, Netflix e Apple dopo la marcia trionfale del film al Sundance Film Festival. I servizi di streaming sono stati più volte vicini ad aggiudicarsi l’ambito premio, Amazon è stata la prima a ottenere una nomination per Manchester by the Sea nel 2017 e Netflix negli anni passati ha ricevuto numerose nomination come miglior film per le sue pellicole tra cui Roma, The Irishman, Marriage Story. Quest’anno le nomination agli Academy Awards per Netflix erano ben 27, tra le quali spiccavano certamente quelle come miglior film per il discusso Don’t Look Up e per The Power of the Dog. Alla fine, l’unico premio finito nella bacheca Netflix è quello per la migliore regia attribuito a The Power of the Dog di Jane Campion.

Hollywood celebra così, nella notte più importante, non solo la crescente presenza e influenza dei servizi streaming nel panorama cinematografico mondiale, ma anche la diversità raccontata nella toccante pellicola del regista sceneggiatore Siân Hede (premiato per la migliore sceneggiatura non originale). Alla storia di Ruby Rossi, interpretata da Emilia Jones, unica udente in una famiglia di non udenti (la mamma non è altri che Marlee Matlin, prima e unica vincitrice sorda nel 1986 con Figli di un Dio Minore, come migliore attrice) va il plauso dell’Academy e anche l’ultima statuetta per un altro attore sordo, Troy Kotsur, papà di Ruby, come migliore attore non protagonista. Il palco degli Oscar diventa così ribalta anche per una diversità, la sordità, così diffusa da non poter essere ignorata. Lo stesso CEO di Apple, Tim Cook, ha accolto con entusiasmo la notizia dei premi, definendo CODA su Twitter un “film profondamente bello” che “celebra le nostre differenze”.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545