Skip to content

Ucraina, Russia: “Attacco Kiev a deposito petrolio di Belgorod”

(Adnkronos) - La città russa si trova appena a nord del confine con l'Ucraina

Il governatore russo di Belgorod ha accusato le forze ucraine di aver attaccato un deposito di petrolio. Vyacheslav Gladkov ha detto sul suo canale Telegram che un raid aereo condotto da due elicotteri ucraini ha colpito il deposito, provocando un incendio. Belgorod si trova appena a nord del confine con l’Ucraina. Otto serbatoi di petrolio sarebbero in fiamme dopo il raid aereo attribuito da Mosca alle forze di Kiev. Lo riferisce la Tass, che cita una fonte del ministero per le Emergenze, secondo cui al lavoro per li spegnimento degli incendi sarebbero impegnati in questi momento 170 uomini e 50 mezzi.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545