Skip to content

Venezia-Atalanta 1-3, Gasperini torna al successo

(Adnkronos) - Nerazzurri ripartono dopo 3 sconfitte, veneti sempre più nei guai

L’Atalanta vince 3-1 sul campo del Venezia nel match valido per la 34esima giornata della Serie A. La squadra di Gasperini torna al successo dopo 3 sconfitte di fila, inguaia seriamente i lagunari e si rilancia per la corsa verso l’Europa salendo a 54 punti. La squadra di Zanetti resta all’ultimo posto con Genoa e Salernitana a 22 punti.

LA PARTITA – Il Venezia parte forte e al 5′ Aramu calibra dalla sinistra, Henry si tuffa di testa infilando Musso nell’angolo basso ma era in posizione irregolare di pochissimo e il Var annulla. L’Atalanta reagisce: al 12′ punizione di Muriel, Palomino devia contro il palo e Scalvini da due passi manda sul fondo. Un minuto dopo Zapata serve in area Muriel, controllo e tiro strozzato, poco oltre il palo. Il Venezia arranca e l’Atalanta affonda: al 22′ Freuler libera in area Hateboer, destro violento salvato sulla linea da Ceccaroni. Al 44′ arriva il gol dle vantaggio: incredibile carambola in area sbatte sulla traversa e finisce sui piedi di Pasalic, che facile sotto porta fa 1-0.

Ad inizio ripresa la squadra di Gasperini raddoppia subito. Al 47′ Muriel vince il duello fisico con Svoboda e serve Zapata che deve solo spingere il pallone in rete per il 2-0. Il Venezia non riesce a reagire e i nerazzurri sfiorano il tris al 58′ ancora con Muriel il cui sinistro appena dentro l’area si stampa ancora sul legno. Il tris arriva al 63′ con Zappacosta che centra dal fondo e Muriel incorna alle spalle di Maenpaa il 3-0. Il Venezia si fa rivedere al 68′: traversone di Aramu, colpo di testa preciso di Henry, Musso è battuto, ma la palla si stampa sul legno. Poi all’80’ i padroni di casa accorciano le distanze con Crnigoj che sfrutta al meglio un passaggio filtrante di Nsame per l’1-3 finale.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545