Skip to content

Elon Musk aumenterà “significativamente” l’assistenza ai dipendenti genitori

(Adnkronos) - Secondo il CEO di Tesla la crisi demografica è la sfida più grande che la civiltà umana abbia mai affrontato

Il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk ha dichiarato che migliorerà l’assistenza ai dipendenti che hanno figli, in modo da contrastare quella che lui stesso ha definito la “piaga della crisi demografica, il più grande pericolo per la civiltà contemporanea”. Elon Musk è l’uomo più ricco del mondo e possiede Tesla, SpaceX, Neuralink e The Boring Company, e ha recentemente rinunciato all’acquisto di Twitter per la quale aveva avanzato un’offerta da 44 miliardi di dollari. “I bambini valgono qualsiasi sforzo: aumenterò l’assistenza ai genitori in tutte le mie aziende in modo significativo, e mi auguro che mi seguano altre compagnie”, ha scritto Musk su Twitter.

Al momento attuale, Tesla offre fino a 16 settimane di congedo pagato per la nascita di un figlio, e copre fino a 40 mila dollari per ricerche sulla fertilità. Le altre compagnie di Musk, però, non hanno una politica dichiarata sull’argomento. La dichiarazione di Musk arriva in un periodo in cui il tema della genitorialità è molto caldo negli Stati Uniti. Dopo l’abrogazione della causa che regolava l’aborto a livello nazionale, ogni Stato potrà legiferare in merito. Morissime aziende hanno già dichiarato il supporto per spostamenti e permessi ai dipendenti qualora lo Stato di residenza non riconosca il diritto all’aborto.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545