Il centro sperimentale di cinematografia acquista il Cinema Fiamma

E' stato presentato a Roma l’acquisto del Cinema Fiamma

salagrande1piccola-inROMA – E’ stato presentato dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini, insieme alla Presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Marta Donzelli, l’acquisto del Cinema Fiamma a Roma.

Dopo anni di chiusura, il Fiamma riaprirà nel 2023, grazie alla Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, che per la prima volta, per volontà della nuova governance e grazie alle opportunità offerte dai fondi PNRR, che il Ministero della Cultura ha destinato alla Fondazione CSC, ha deciso di dotarsi di una propria sala, con l’obiettivo di rispondere alla missione istituzionale di formazione, valorizzazione e diffusione della cultura cinematografica.

Oltre alle due sale cinematografiche, che programmeranno sia cinema di patrimonio che di prima visione, con particolare attenzione alla qualità e all’innovazione, il nuovo Fiamma del Centro Sperimentale di Cinematografia potrà contare su una caffetteria, un’aula studio, un punto mediateca e un corner della Biblioteca Luigi Chiarini.

FONTE: Centro Sperimentale di Cinematografia.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...