La Festa delle Bandiere Blu delle Marche 2022

L'evento si svolgerà domenica 31 luglio a Porto Recanati (MC)

FESTA-REGIONALE-BANDIERA-BLU-inPORTO RECANATI (MC) – Sarà la “new entry” Porto Recanati ad ospitare domenica 31 luglio la Festa delle Bandiere Blu delle Marche 2022. 17 i vessilli conquistati quest’anno, uno in più rispetto al 2021.  I 16 confermati sono quelli di Altidona, Ancona-Portonovo, Civitanova Marche, Cupra Marittima, Fano, Fermo, Gabicce Mare, Grottammare, Mondolfo, Numana, Pedaso, Pesaro, Potenza Picena, san benedetto del Tronto Senigallia e Sirolo a cui si aggiunge  appunto Porto Recanati.

La cerimonia  di consegna del riconoscimento comincerà alle 18 a Largo Porto Giulio sul lungomare. Interverranno il presidente della Regione Marche, il sindaco di Porto Recanati e il presidente Fee Italia.

Come è noto il  programma internazionale Bandiere Blu, guidato dall’organizzazione no-profit Foundation for Environmental Education (Fee), assegna il suo riconoscimento di qualità ambientale alle località le cui acque sono risultate “eccellenti” negli ultimi 4 anni  in base alle analisi eseguite dalle Arpa (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente). Ma le acque pulite sono solo uno dei requisiti: sono ben 32 infatti i criteri di valutazione del programma, aggiornati periodicamente, che bisogna soddisfare: dalla presenza di vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato e aree verdi alla raccolta e gestione dei rifiuti, dal livello dei servizi delle spiagge e dell’ospitalità alberghiera all’impegno delle amministrazioni per l’educazione ambientale di giovani, turisti e residenti.

FONTE: Regione Marche – Claudia Pasquini.