Skip to content

Ucraina, 8 navi straniere entrate nei porti per trasportare prodotti agricoli

(Adnkronos) - Lo rende noto la Marina ucraina

Le prime otto navi straniere sono arrivate nei porti dell’Ucraina per esportare prodotti agricoli. Lo ha annunciato su Facebook il servizio stampa della Marina delle Forze armate ucraine, riferisce Ukrinform, sottolineando che le unità della Marina sono coinvolte nell’assicurare il trasporto.

Leggi anche

“Su richiesta del Ministero delle Infrastrutture, le Forze navali delle Forze armate ucraine partecipano all’organizzazione per garantire il trasporto di prodotti agricoli da parte di navi civili attraverso la foce del canale Bystre del fiume Danubio-Mar Nero. Le prime otto navi straniere sono già arrivate nei porti dell’Ucraina”, si legge nel messaggio.

L’uso di questo canale è diventato possibile grazie alla liberazione dell’isola di Zmiiny, l’Isola dei Serpenti, dagli occupanti russi, cosa che “consente di controllare la situazione di superficie e parzialmente aerea nel sud dell’Ucraina, che gli invasori hanno utilizzato per bloccare il movimento delle navi civili nel sud del nostro Paese”, conclude la nota.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: