L’Umbria al 59° TTG di Rimini

Nuovo brand e nuova immagine della Regione

Il TTG Travel Experience di Rimini è il cardine italiano per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica nel mondo. L’esposizione del 12-14 ottobre alla sua 59° edizione ha ospitato enti del turismo, tour operator di tutto il mondo, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative, un contenitore utile a stimolare ed ispirare gli affari legati ai prodotti turistici. Presente anche la nostra Regione Umbria con un grande stand di 280 mq che ha ospitato 12 aggregazioni di Comuni che hanno rappresentato l’offerta del patrimonio umbro dalla cultura all’ambiente, dalla natura ai prodotti eno-gastronomici, con focus sugli itinerari del turismo lento e tutte le attività all’aperto di cui è ricca l’Umbria sostenibile.

Oltre ai Comuni, presenti anche 5 Consorzi di operatori turistici come ulteriore offerta al pubblico e ai partner commerciali. Presente anche l’aeroporto San Francesco d’Assisi fondamentale per l’incoming.

Presentazione anche del nuovo marchio ombrello della regione Umbria, il cuore verde d’Italia, nuovo brand applicabile alle imprese, associazioni e territori, illustrato all’Amministratore Unico di Sviluppumbria Michela Sciurpa, un brand molto giovane utilizzabile da tutti, una U con accanto un cuore verde, molto d’impatto e veloce da riconoscere. Il brand esprime contenuti, sintetizza le caratteristiche della regione: le colline, il verde dell’oliva e del paesaggio, l’arte, ma anche il calore degli abitanti in forma di abbraccio, le emozioni che si provano visitando l’Umbria, non poteva che identificarsi in un cuore.  L’Umbria non aveva un suo marchio che riuscisse a sintetizzare l’identità della Regione, la nostra storia, la nostra unicità, ha affermato l’assessore al Turismo, Paola Agabiti al Barton Park di Perugia qualche giorno prima del TTG di Rimini, per poi aggiungere: “Un cambio di passo che abbiamo voluto non solo annunciare ma attuare anche perché tutte le altre regioni hanno ormai un brand system”. Al salone del TTG di Rimini anche un palco nello stand di Regione Umbria a disposizione dei Comuni per presentare in successione le proprie eccellenze, la cultura, la storia.

Michela Biccheri
Michela Biccheri

Nata a Gubbio nel marzo 1975 consegue il diploma tecnico di “Perito aziendale e corrispondente in lingue estere” presso l’ITIS. Laureata in Scienze Politiche -Politico internazionale- discutendo la tesi “I tredici giorni della Crisi di Cuba” relatore prof. Fulvio D’Amoja, si avvicina al giornalismo scrivendo per “La Fonte” e collaborando con la redazione de “L’Eugubino”, collaborazione che dura da 13 anni. Ha lavorato in uno studio medico fino alle maternità. Dal 2016 lavora presso l’Associazione Maggio Eugubino per la quale gestisce le attività di segreteria, di comunicazione e gestione del personale. Si interessa di politica, di giornalismo, di lettura e del bene della città in cui vive e in cui vive la sua famiglia e gli amici e per la quale partecipa attivamente al volontariato cittadino che mira alla valorizzazione e salvaguardia della storia e delle memorie, avendo forti sentimenti per le tradizioni e al contempo intrattiene rapporti con l’estero e con il resto dell’Italia anche nel quadro dell’attività turistica.