Ricoeso presenta le EcoPiazze

Progetti di arredo urbano per “città sostenibili”

La start up del riciclo che trasforma i rifiuti inerti in arredi di eco-design ha presentato in anteprima alla fiera di Rimini i progetti di arredo urbano 100% da materiali riciclati.

image-inROMA – Si chiamano EcoPiazze e sono progetti di arredo urbano modulari studiati per paesi e città che intendono trasformare le proprie piazze in “agorà sostenibili”.

A presentarle nel corso di Ecomondo, la manifestazione di riferimento per la transizione ecologica e i nuovi modelli di economia circolare tenutasi negli scorsi giorni a Rimini, è Ricoeso, la prima start-up del riciclo che realizza arredi urbani di eco-design attraverso materiali provenienti dal trattamento dei rifiuti inerti prodotti dalle attività di costruzione e demolizione.

Le EcoPiazze sono progetti modulari, in grado di adattarsi alle differenti dimensioni dei singoli spazi (da 50 a 110 metri quadri e oltre) e in cui trovano collocazione diverse tipologie di arredi realizzati da Ricoeso: panchine, lampioni, fontanelle, portabici, staccionate, vasi, cestini, apparecchi di illuminazione per percorsi pedonali e giardini, pavimentazioni e marciapiedi, blocchi per la realizzazione di pareti armate. Tutti prodotti ottenuti al 100% con materiali riciclati, certificati CE e ideali per arredare gli spazi esterni in sicurezza, in maniera ecologica e in armonia con il contesto

Le EcoPiazze studiate e realizzate da Ricoeso prevedono anche l’eventuale integrazione di altri arredi in grado di completare e rendere più funzionali e tecnologici gli spazi pubblici, come ad esempio: colonnine per la ricarica elettrica di auto, moto e bici, eco-compattatori, aree giochi per bambini con pavimentazioni in plastica riciclata e orti urbani.

Con il supporto strategico di Ricoeso e del suo team di ingegneri, architetti ed esperti progettisti di urbanistica ed edilizia privata, le Amministrazioni comunali possono oggi ridisegnare i propri centri di aggregazione in modo sicuro, green e intelligente, senza tralasciare stile e design.

Nel corso della fiera Ecomondo Ricoeso ha messo in esposizione presso il proprio stand e nella hall Sud una selezione degli arredi urbani presenti nel suo catalogo.

I prodotti Ricoeso sono realizzati grazie al riciclo di rifiuti inerti provenienti dai cantieri edili, trasformati prima in aggregati riciclati (sotto forma di sabbia e breccia) e poi, a seguito di un processo di lavorazione, in arredi urbani dal design accattivante.

“Grazie ai nostri manufatti le Amministrazioni comunali possono oggi ridisegnare in modo sostenibile e a impatto zero le proprie piazze, inserendosi, a pieno titolo, nei processi di economia circolare”, commenta Paolo Barberi – Socio fondatore di Ricoeso, “I nostri eco-prodotti sono certificati e presentano caratteristiche e prestazioni pari se non superiori agli stessi arredi prodotti con materie prime vergini, coniugando sostenibilità, estetica e bassa impronta ambientale”.

FONTE: Ufficio Stampa Marco Cartino).

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...