Grande successo per la 76esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno

Tutti i vincitori e i premiati dell’ultima serata, da Lello Arena a Yari Gugliucci, Daniela Poggi, Franco Trentalance, Carlo Simoni e Filippo Laganà

LELLO-ARENA-in
Lello Arena

SALERNO – Grande successo per la 76esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno che, per il Gran Galà di chiusura, ha svolto le consuete premiazioni presso una delle sue location storiche, dopo ben due anni di assenza a causa della pandemia da Covid-19: il teatro Augusteo di Salerno.

Quest’anno la kermesse ha vantato un cartellone davvero promettente contando, per ogni open forum e incontro, sempre una gremita platea, tra semplici curiosi e amanti della materia. Infatti, sono state affrontate tematiche di estrema importanza sociale, come la crudele guerra in Ucraina e in Russia, e altre più ilare che hanno visto la presenza di ospiti d’eccezione come quella di Alessandro Siani che, durante un incontro con gli studenti di tutte le scuole salernitane, ha elargito consigli e tanti sorrisi e ha ricevuto in anteprima un premio speciale del Festival.

Nella serata di sabato, invece, si è svolto l’appuntamento più importante, ovvero quella delle premiazioni, che ha visto come vincitore assoluto il film “Gauguin and the canal”, del regista Frank Spano e prodotto da Garra Prod., “per il coraggio narrativo di utilizzare i dettagli e gli oggetti come protagonisti delle emozioni e per il sapiente uso della luce capace di illuminare i personaggi con continui giochi di fuoco e ombra, mostrando così il travaglio interiore del protagonista”.

Tanti sono stati i premi speciali conferiti a film e ad artisti celebri del panorama italiano, come: Yari Gugliucci, Lello Arena, Carlo Simoni.

I vincitori delle opere in concorso della 76esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, sono state sono state selezionate da una giuria d’eccezione: Enzo Cicchino (in qualità di Presidente), Cinzia Amatucci, Domenico Avenia, Raffaele Benincasa, Tullio Benissone, Luciana Capo, Caterina Cimino, Maria Pia Costagliola, Rino Cuccurullo, Patrizia De Bartelomeis, Paola De Cesare, Mario De Cesare, Marianna De Cesare, Luisa De Simone, Alfonso Della Rocca, Maria Rosaria Della Rocca, Luciano Feo, Dina Gabriele, Mattia Izzo, Claudio Paffetti, Marco Giulio Passaro, Lino Pisapia, Giusy Proto, Luisa Rapuano, Alessandro Ruggiero, Maria Scarfì Cirone, Riccardo Valesi, Margy Villa, Maria Luisa Zampetti.

Come sempre, la serata, presentata da Gaetano Stella e Debora Caprioglio, è stata intervallata e arricchita da momenti musicali e di spettacolo che hanno visto la partecipazione di artisti la cui fama è riconosciuta, non solo a livello nazionale, ma anche a livello internazionale: l’Academy Dance di Fabrizio Esposito, il rapper Klein, il Violinista Pierpaolo Petti, il cantante e regista Storm di Scozia, i cantanti Angelo Loia e Nadia Pepe, la sfilata “Divina” a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “Enzo Ferrari”.

Sezione speciale

Mimì Avenia, Fondatore dell’Associnema Agropoli
“Siamo tutti speciali”
Regia di: Enrico Giuliano

Storm di Scozia
 “Ghostsinger: genesis”

“Miraggio”
prod. Oros Studios – Distr. Prem1ere Film
Regia: Marianna Adamo
con: Marianna Adamo, Denise Capezza, Corrado Solari, Luca Cardillo, Adele Abballe

“Ritorno al presente”
prod. Reset Produzioni
Regia: Max Nardari
Con: Daniela Poggi, Attilio Fontana, Clizia Fornasier

““Il mio amico Massimo””
di Alessandro Bencivenga – Distr. Lucky Red
con la voce narrante di Lello Arena

Franco Trentalance
“Sarò Franco”
prod. Wobinda Produzioni – 102 Distribuzione
Regia: Alessio De Leonardis

Sezione animazione

Trofeo di categoria
Miglior Cartoon Straniero
“Unscarfed”
Regia: Anita Bruneburg
Prod.: Filmuniversität Babelsberg Konrad Wolf

Categoria “Discovery Campania”

“Corsa abusiva”
Regia: Andrea Bifulco
Produzione: Riannahfilm
Con: Gianni Parisi, Lucrezia Esposito, Michele Vitagliano, Elisa Bianchetti, Ciro Nappo

“Cambio il mio destino”
Regia: Giancarlo Della Volpe
Produzione: Alchemia Production
con: Gennaro Maresca, Vincenzo Antonucci, Alba Giaquinto, Agostino Chiummariello, Adriana Serrapica

“Dall’altra parte”
regia: Marco Natella
Con: Aurora Convertini, Marco De Pascale

Sezione documentari

“BJ: The Life and Times of Bosco and Jojo”
Prod.: 80 Degrees Production Ltd., Make Art Not War
Fuera de la Común, 180 Degrees Production Ltd., Make Art Not War
Regia: Sergio Bonacci Lapalma

Dove viniscono le mie dita
regia di Marco Mandelli
con Osvaldo Di Dio

Trofeo di categoria per il miglior documentario estero
“Potyahy Zukrayiny”
Prod.: Janusz Kaminski –  Assembly Line Entertainment
regia: Janek Ambros

Trofeo di categoria per il miglior documentario Italiano
Sulla Via dei Padri
Prod.: Sator International group
regia: Bruno Palma

Sezione docufilm

“Vulcanoidi – la voce umana”
Prod. Cammelli Moger-Distr.: Cammelli
regia: Giuseppe Moschella
con: Emanuela Mulè, Giuseppe Moschella, Cristiana De Rossi, Giorgia Ingrà, Pat Starke

Trofeo di categoria
“Federica”
regia di: Ambrogio e Niccolò Crespi
Prod.: Ultimo TV, Proger Smart communication Srl
Distr.: Firmament Pictures
con: Federica Calà Scaglitta, Davide Calà Scaglitta, Laura Portale

Sezione corti

“È la scoperta della bellezza”
Regia: Vito Marinelli
con: Mia Martellino e Luca Pilolla

“Ieri”
Prod.: Goldenart productione Settembre produzioni Distr. Premiere Film
Regia: Edoardo Paganelli
con: Alessandro Haber, Giuliana De Sio, Celeste Haber

“Vecchio”
Prod.: L’avvelenata – Lopardo – Distr. Premiere Film
Regia: Dino Lopardo
con: Leo Gullotta, Amelia Di Corso, Alessandro Iodice

“Sissy”
Prod.: Martina Borzillo, Andrea Carlberg
regia: Eitan Pitigliani
con: Vincenzo Vivenzio, De Lanzaro, Fortunato Cerlino, Mirella D’Angelo

“The conjugacy”
Regia: Anastasia Kalinovskaya
con: Anna  Sheleg, Daniil Zaritsky, Kirill Krivosheev, Anastasia Korkina

“C’era una volta a ribolla”
regia: Giovanni Guidelli
con: Nicola Pecci, Davide De Toghi, Lisa Angiolucci, Alessio Cherubini, Daniele Favilli

“Lentini”
Prod.: Andrea Lungo, Andrea Santoro
Regia: Alessia Mandanici
con: Anne-Marie Lux, Antonietta “Picci” Ferrari, Claudio Caiolo

“Camila Hunck”
Prod.: Jyt Kreaktibos – Rakord Film Services
Regia: Antonio Pèrez
con: Ramón  Barea, Ane  Fuentes,  Asier Hormaza, Diego Pérez, Leire  Orbe, Mikel Josu Calvo,  Raúl Moreno

“Amici di sempre”
Prod. MG Production
regia: Christian Marazziti
con: ario Bandiera, Dario Cassini, Paolo Conticini, Nico Di Renzo, Morena Gentile, Mauro Mandolini, Christian Marazziti, Silvia Mazzotta, Angelo Orlando, Sara Ricci, Nadia Rinaldi, Federico Tocci

Trofeo di categoria come miglior film straniero al film
“Fleta Tenor Mito”
Prod.: Estacion Cinema – Distr. Promofest
regia: Germàn Roda
con: Javier Camarena, Maria Fleta, Pedro Lavirgen

Trofeo di categoria come miglior film italiano
“Briciole”
Prod. Elele srl – Distr. Prem1ere Film
Regia: Rebecca Marie Margot
con Vanessa Scalera, Elena Cotta, Luca Vecchi

Sezione lungometraggi

“Celeste soledad”
Prod.: Prod.: Imcine/diva Films
Regia: ALEX ARGÜELLES
con: Michelle  Betancourt, Fernanda Echevarría Del Rivero,  Claudette Maillé, Diego Jáuregui

“Neve e sangue”
Prod.: Pasquale Scimeca  – Distr.: Arbash
Regia: Giorgio Cingolani
con: Nazzareno Mignini

“Amore Postatomico”
Prod.: EWC2001
Regia: Vincenzo Caiazzo
con: con: Virginia Apicella, Ludovico Girardello, Davide Marotta

“Jim Knopf und die wilde 13”
Prod.: Prod.: Christian Becker – distr.: Warner Bros
Regia: Danny GANSEL
con: Solomon Gordon, Henning Baum, Rick Kavanian, Uwe Ochsenknecht, Sonja Gerhardt, Leighanne Esperanzate

“Amerikatsi”
Prod.: People of Ar Production
Regia: Michael Goorjian
con: Michael Goorjian, Hovik Keuchkerian, Nelli Uvarova, Mikhail Trukhin, Narine

Trofeo di categoria miglior film straniero
“Gauguin and the canal”
Prod.: Garra Prod.
Regia: Frank Spano
con: Roberto Birindelli,  Sophie  Teyssier, Juan Carlos  Avendaño, Monica Gronchi, Anselmo Cooper

Trofeo di categoria miglior film italiano
Stessi Battiti
Prod.: 35mm. Prod. srl
Regia: Roberto Gasparro
con: Gianni Parisi, Stefania De Francesco, Claudio Chiappucci, Riccardo Fiorio, Vittoria Chiolero, Francesco Isasca, Franco Barbero

Il Festival Internazionale del Cinema di Salerno ha avuto il patrocinio, la sponsorizzazione e il partenariato di: Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Salerno, Fondazione Carisal, Agenzia Dr. Cap. Nicola De Cesare, CDA studio di Nardo, Uni In Strada, Convitto Nazionale di Salerno “Torquato Tasso”, Liceo Statale Alfano I di Salerno, AIS Campania – Associazione Italiana Sommelier, Alessandra Srl, Belrisguardo Vino Biologico, Da Lellò – Maestri Pasticcieri Salernitani, Demetra Formazione, Domenico Fortunato, Gianni Cirillo, Hotel Bristol di Vietri sul mare, IASA, Istituto di Istruzione Superiore “Enzo Ferrari”, Lenza viticoltori, Lino Pisapia Assicurazioni, More Plus, One x Cent, Salernum – azienda agricola Amina, Unipolsai di Daniele Roberto, Viticoltori De Conciliis, Sea Garden Club, Corsi di Formazione 2010, Airblue, Rec Produzioni, BYS – Be Your Side, Demetra Formazione, Unipol Sub Agenzia di Daniele Roberto, Banca Monte Pruno.

Media partner: Il Pezzo Impertinente, Il Giornale di Salerno.

Info.
tel./fax 089 231953
Sito Web: https://www.festivaldelcinema.it/
Pagina Fb: https://www.facebook.com/festivaldelcinema/

FONTE: Ufficio Stampa Ilaria Cuomo.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...