‘Living’, diretto da Oliver Hermanus

Dal 23 dicembre al cinema Living, con il candidato al Golden Globe Bill Nighy, scritto da Kazuo Ishiguro, rivisitazione del film Ikiru di Akira Kurosawa

inPresentato con successo, Fuori Concorso, all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, Living eÌ la storia di un uomo comune, ridotto da anni di oppressiva routine d’ufficio a condurre un’esistenza nell’ombra, che all’ultimo minuto fa uno sforzo supremo per trasformare la sua vita noiosa in qualcosa di meraviglioso: in una vita che possa dire di aver vissuto pienamente.

Dice il regista Oliver Hermanus: «Anche se si potrebbe pensare che solo uno sciocco si assumerebbe il compito di reimmaginare Ikiru, il capolavoro del maestro del cinema di Kurosawa, io ho colto al volo questa opportunità. Ho sentito la necessitaÌ di raccontare una storia sulla vita e sul valore delle semplici tracce che man mano lasciamo nel corso della nostra esistenza. In un mondo dominato dalla fama e dalla gratificazione istantanee, dall’ossessione per la devozione e l’adorazione eterne, sentivo la mancanza di un film come Living. Un compagno per quei momenti in cui tutto cioÌ di cui hai veramente bisogno da un film eÌ che ti ricordi che la vita eÌ breve ma meravigliosa».

Living è una rivisitazione di Ikiru di Akira Kurosawa ed è diretto da Oliver Hermanus (Moffie, The Endless River) da una sceneggiatura del Premio Nobel Kazuo Ishiguro (autore dei romanzi Quel che resta del giorno e Non lasciarmi).

Il film è prodotto da Stephen Woolley ed Elizabeth Karlsen per Number 9 Films (La moglie del soldato, Mothering Sunday, Carol).

È interpretato da Bill Nighy (Questione di tempo, Emma) nel ruolo di Mr Williams; Tom Burke (The Souvenir Part I, Mank) nel ruolo di Sutherland; Aimee Lou Wood (Sex Education, Il visionario mondo di Louis Wain) nel ruolo di Margaret e Alex Sharp (Il processo ai Chicago 7, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte) nel ruolo di Peter.

Il team creativo comprende il direttore della fotografia Jamie Ramsay (Moffie, Mothering Sunday), la scenografa Helen Scott (Small Axe, Fish Tank), la costumista Sandy Powell (La Favorita, The Irishman) e la parrucchiera e truccatrice Nadia Stacey (Crudelia, La Favorita). La colonna sonora è di Emilie Levienaise-Farrouch (Rocks, Censor).

Living sarà nelle sale italiane dal 23 dicembre, distribuito da Circuito Cinema.

diretto da Oliver Hermanus
scritto da Kazuo Ishiguro
con Bill Nighy, Aimee Lou Wood, Alex Sharp e Tom Burke
basato sul film Ikiru di Akira Kurosawa

FONTE: PUNTOeVIRGOLA.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...