Skip to content

La presentazione di “Mussolini ha fatto tanto per le donne” e “Pasolini e Moravia: due volti dello scandalo”

Appuntamento in biblioteca a Cori (LT) il 18 e il 25 marzo.

Un-marzo-di-libri-inCORI (LT) – Proseguono gli appuntamenti con i libri presso la biblioteca ‘Elio Filippo Accrocca’ di Cori. Nel corso del mese di marzo verranno ospitati altri due autori di rilievo: Mirella Serri e Renzo Paris.

Il 18 marzo (ore 18) Mirella Serri – docente di Letteratura e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma, nonché collaboratrice de La Stampa, Ttl, Corriere della Sera, Rai Storia e Rai Cultura- presenterà il suo ultimo libro Mussolini ha fatto tanto per le donne. Il libro ripercorre la biografia di Mussolini, soffermandosi sui suoi rapporti con le donne e il suo atteggiamento antifemminile, che ha lasciato un’impronta indelebile sulla società italiana. Mirella Serri dimostra come, a distanza di cent’anni dalla marcia su Roma, il maschilismo di Stato del fascismo e il suo tessuto culturale continuino a condizionare la società italiana.

Il 25 marzo (ore 18:00), Renzo Paris – poeta, romanziere e critico – presenterà Pasolini e Moravia: due volti dello scandalo. L’autore ha conosciuto da vicino la società letteraria del loro tempo ed è stato testimone di un’epoca irripetibile. Il libro tratta del legame tra Pier Paolo Pasolini e Alberto Moravia, due giganti del Novecento, avversari culturali e amici fraterni. Paris racconta un mondo perduto, in cui vissero Moravia e Pasolini, intrecciando il ricordo con il giudizio, la testimonianza con la trama insistita su cui scorre il racconto ondivago e insieme scattante.

Entrambi gli autori, grazie alle loro opere, offrono una nuova prospettiva sulla società italiana del passato e del presente.

FONTE: Alessandra Tabolacci.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMME