Skip to content

Colbhi, il disco d’esordio “Gigantografia di piccoli sospiri”

Da giovedì 20 aprile sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale e in formato fisico (Lilith Label).

in“Gigantografia di piccoli sospiri” è un album dalle sonorità trasversali: il viaggio dell’ascoltatore si apre su paesaggi ampi e fitti, su altri rarefatti e spogli. L’elettronica avvolge un rock graffiante, caratteri dance seguono ballate intime. L’album contiene 10 tracce, nate a partire dalla brace di improvvisazioni, dialoghi sonori tra Osvaldo Loi, Federico Fantuz e Stefano Bolchi. Le musiche incontrano i testi di Daniela Bianchi e Stefano Bolchi, che in alcuni brani hanno intrecciato le loro parole. La produzione artistica si avvale della collaborazione con il produttore Giulio Gaietto che ha curato missaggio e mastering dell’album ed impresso la sua presenza al sound generale.

Spiega l’artista a proposito del disco: “I sospiri sono respiri caricati di affetti. Emozioni allo stato grezzo, piccoli ed impercettibili segni lasciati andare. Ognuno di noi, suonando o scrivendo, ha lasciato uno spazio vuoto, che ha fatto posto al non previsto, allo straniero, al buio, alla differenza. E abbiamo provato disorientamento e stupore. Queste nostre canzoni conservano traccia dei sospiri delle nostre vite. La forma delle parole e i suoni ne sono amplificatori. Questa è la loro gigantografia”.

Il disco “Gigantografia di piccoli sospiri” sarà presentato per la prima volta live, sabato 29 aprile ore 21.00 al Tiqu di Genova. L’ascoltatore sarà condotto in un viaggio che abbraccia diverse sonorità in una dimensione rituale: solarità e mistero si vestiranno di un rock graffiante costellato da un’elettronica avvolgente, sapori dance si alterneranno a ballate intime.

La line up sarà composta da: Stefano Bolchi (voce e chitarra elettrica), Osvaldo Loi (tastiere e viola), Daniele Ferrari (basso elettrico e synth) ed Emanuele Benenti (batteria).
Il concerto sarà arricchito dalla presenza speciale della cantautrice Cristina Nico e di un’ulteriore ospite a sorpresa.

Tracklist:
Spigoli
Sarò femmina
Dark ballad (feat. Paolo Benvegnù)
Elettroni
La lingua
Distanze
Polline
Anidride carbonica
Memo
La

Biografia
Colbhi è un progetto collettivo che nasce nel 2020 dall’incontro di Stefano Bolchi (Edgar café e Piero Milesi) con Osvaldo Loi (Sabrina Napoleone, Isolaris), Federico Fantuz (Angela Baraldi e Music for No Movies) e l’autrice genovese Daniela Bianchi. Hanno così origine brani e canzoni dal sapore trasversale che vengono lavorati insieme al produttore Giulio Gaietto e raccolti nel disco d’esordio “Gigantografia di piccoli sospiri” (Lilith label), anticipato in radio dal singolo “Dark ballad” con il featuring di Paolo Benvegnù.

FacebookInstagramYouTube

FONTE: Red&Blue Music Relations.

© 2006 - 2023 Pressitalia.net by StudioEMME