Skip to content

Festival della Scienza 2024: partecipa alla call for proposal e scopri le sfide della scienza

Hai tempo fino al 16 febbraio 2024 per inviare le tue proposte di eventi scientifici per la ventiduesima edizione del Festival della Scienza di Genova, dedicata al tema delle Sfide.

copertinaGENOVA – Comincia ufficialmente il percorso di avvicinamento al Festival della Scienza 2024, con l’apertura della call for proposal per la raccolta di proposte di mostre, laboratori, spettacoli, conferenze ed eventi speciali candidati a comporre il programma della ventiduesima edizione della manifestazione, in programma a Genova da giovedì 24 ottobre a domenica 3 novembre 2024. I partecipanti possono inviare i propri progetti entro venerdì 16 febbraio 2024.

Come sempre l’obiettivo della call è quello di esplorare nuove idee, per comporre un evento in cui format tradizionali e innovativi coesistono per consentire di raggiungere un pubblico sempre più ampio. «Con alle spalle un’edizione importante come quella appena conclusa, che ha registrato 200mila presenze – dichiara Marco Pallavicini, presidente del Festival della Scienza – vogliamo continuare ad affermare la nostra leadership a livello nazionale e internazionale. Per questo, rinnoviamo l’invito a enti di ricerca, università, scienziati, ricercatori, associazioni di divulgazione scientifica e appassionati di scienza a prendere parte alla manifestazione presentando le proprie proposte».

La nuova edizione del Festival della Scienza avrà come parola chiave Sfide. «Parleremo di sfide scientifiche che plasmano il nostro mondo e il futuro che stiamo costruendo – aggiunge il presidente del Consiglio Scientifico del Festival Alberto Diaspro – tra i tanti temi scientifici affrontati nella prossima edizione legati a questa parola non potranno mancare quelli legati all’emergenza climatica, alla sostenibilità ambientale, al consumo e reperibilità dell’acqua e dell’energia, alla salute e alla cura, alle nuove tecnologie e agli algoritmi dell’intelligenza artificiale e dei metodi computazionali, al legame con le arti e la società». Inoltre, in una Genova Capitale Europea dello Sport uno spazio particolare sarà dedicato al rapporto tra sport e scienza, che condividono valori come sana competizione, inclusione e condivisione.

Il sito della call è accessibile all’indirizzo call.festivalscienza.it. Ciascun proponente può presentare fino a tre proposte. «Il lancio della call è il primo passo verso la creazione della nuova edizione – conclude la direttrice Fulvia Mangili – quest’anno ci saranno diverse novità, come la possibilità di proporre eventi Extra Festival, dopo il buon riscontro ottenuto nel corso dell’edizione appena passata. Iniziative che hanno al centro contenuti scientifici o collaterali ai temi proposti dal Festival, ma organizzate dai proponenti in modo autonomo e fuori dalle sedi classiche della manifestazione».

FONTE: Ufficio Stampa Festival della Scienza.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMME