Skip to content

Sentenza Cucchi, Salvini: “Prendo atto, sono contro la droga”

(Adnkronos) - Il leader leghista: "Agenti condannati? Vuol dire che hanno sbagliato"

“Sentenza Cucchi? Prendo atto…”. Così Matteo Salvini, uscendo dalla Cassazione dove si è recato per presentare una proposta di legge di iniziativa popolare sulla maternità surrogata, commenta la condanna definitiva per omicidio preterintenzionale dei due carabinieri ritenuti responsabili del pestaggio che ha portato alla morte di Stefano Cucchi. “Io – aggiunge – sono sempre e comunque contro ogni tipo di droga”. Poi sollecitato sul tema dice: “Quando c’è di mezzo un morto c’è solo da pregare”. “La droga uccide i ragazzi di oggi, che dopo il lockdown si strafanno di farmaci e psicofarmaci”. “Gli agenti sono stati condannati? Vuol dire che hanno sbagliato”, taglia corto lasciando piazza Cavour.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: