Skip to content

Gucci sempre più cripto-friendly

(Adnkronos) - La casa Gucci non è nuova al mondo degli NFT. Il primo passo nel metaverso è stato già ad inizio 2021 con la collezione “Aria” venduta all’asta in collaborazione con Christie’s, poi ha annunciato la possibilità di pagare in Bitcoin ed altre criptovalute nei punti vendita e adesso lancia il suo spazio online chiamato Vault Art Space, creato in collaborazione con SuperRare. Al debutto, la prima mostra, intitolata “The Next 100 Years of Gucci”, presenterà una selezione di 29 artisti. I drop saranno effettuati fino al 29 luglio e il prezzo è fissato in Ethereum.

La casa Gucci non è nuova al mondo degli NFT. Il primo passo nel metaverso è stato già ad inizio 2021 con la collezione “Aria” venduta all’asta in collaborazione con Christie’s, poi ha annunciato la possibilità di pagare in Bitcoin ed altre criptovalute nei punti vendita e adesso lancia il suo spazio online chiamato Vault Art Space, creato in collaborazione con SuperRare. Al debutto, la prima mostra, intitolata “The Next 100 Years of Gucci”, presenterà una selezione di 29 artisti. I drop saranno effettuati fino al 29 luglio e il prezzo è fissato in Ethereum.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: