Skip to content

Mattarella scioglie le Camere: “Inevitabile per assenza nuova maggioranza”

(Adnkronos) - Il presidente: "Elezioni entro 70 giorni ma nonostante voto partiti collaborino per interesse dell'Italia"

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver sentito i Presidenti dei due rami del Parlamento, ai sensi dell’articolo 88 della Costituzione, ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, che è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

Leggi anche

Il decreto discioglimento sarà consegnato ai Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI