Skip to content

Olanda apripista in Europa per l’agricoltura green

(Adnkronos) - Il governo olandese ha destinato 25 miliardi per diminuire il numero di capi allevati del 30% entro il 2030. Un'iniziativa che risponde alla strategia europea "Farm to Fork", un piano decennale approvato dall'Unione allo scopo di rendere gli allevamenti più sostenibili entro il 2030. Le misure previste puntano a ridurre del 50% l'uso di pesticidi chimici e almeno il 20% dell'uso dei fertilizzanti; ridurre del 50% le vendite totali di antimicrobici per gli animali d'allevamento e di antibiotici per l'acquacoltura; trasformare il 25% dei terreni agricoli in aree destinate all'agricoltura biologica.

Il governo olandese ha destinato 25 miliardi per diminuire il numero di capi allevati del 30% entro il 2030. Un’iniziativa che risponde alla strategia europea “Farm to Fork”, un piano decennale approvato dall’Unione allo scopo di rendere gli allevamenti più sostenibili entro il 2030. Le misure previste puntano a ridurre del 50% l’uso di pesticidi chimici e almeno il 20% dell’uso dei fertilizzanti; ridurre del 50% le vendite totali di antimicrobici per gli animali d’allevamento e di antibiotici per l’acquacoltura; trasformare il 25% dei terreni agricoli in aree destinate all’agricoltura biologica.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: