Anche sull’Almanacco della Scienza è Natale

Abbiamo dedicato il nuovo numero del nostro magazine a questa festa e ai tanti temi a essa legati: solitudine e denatalità, crisi energetica e climatica, presepe e Babbo Natale, bambini e abbuffate…

Come sempre, con l’aiuto delle ricercatrici e dei ricercatori del Cnr. Online oggi su almanacco.cnr.it. Buona lettura e tanti auguri!

Ok_immagine-Alert_Natale-inMancano pochi giorni al Natale, finalmente tornati a una condizione di normalità riguardo alla possibilità di incontrare parenti e amici, vista la mutata situazione pandemica, ma minacciata da altri problemi, a cominciare dalla guerra Russo-Ucraina e dai correlati aumenti dei costi energetici. Con il consueto supporto delle ricercatrici e dei ricercatori del Cnr, abbiamo dedicato a questa festività il numero on line da oggi su http://almanacco.cnr.it.

Nel Focus, Corrado Bonifazi dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali sottolinea come questa festa, che ricorda la nascita di Gesù, coincida nel nostro Paese con gli ultimi dati sul costante, preoccupante calo demografico. Sempre in ambito sociale, vediamo poi gli effetti negativi delle festività per chi vive e soffre la solitudine con Elisabetta Menna dell’Istituto di neuroscienze; un tema affrontato anche in Cinescienza dal sociologo Antonio Tintori che commenta il film “Il Grinch”.

Riguardo alla crisi energetica, l’intervento di Vincenzo Delle Site del Dipartimento di ingegneria, Ict e tecnologie per l’energia è incentrato sulle ricadute degli aumenti delle bollette per gli impianti siistici; Elisabetta Baldanzi dell’Istituto nazionale di ottica spiega invece le opportunità dell’illuminazione a led, anche per gli addobbi festivi. In ambito clima-ambiente, Marina Baldi dell’Istituto per la bioeconomia commenta il caldo eccezionale di quest’anno e di questo periodo festivo; Ramona Magno, sempre dell’Ibe, evidenzia come la siccità abbia ridotto la produzione di abeti; Emiliano Mori dell’Istituto di ricerca sugli ecosistemi terrestri esamina invece gli effetti dei cambiamenti climatici sulle renne, ormai a rischio estinzione.

A proposito dei simboli del Natale, la chimica Alessia Cosseddu ricorda le proprietà della mirra dono dei Re Magi; Antonella Pellettieri dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale ripercorre la storia di Babbo Natale tra Turchia, Lapponia e Stati Uniti; Ester Cecere, in Vita di Mare, parla delle forme sferiche presenti negli addobbi, nell’arte, ma anche nel mondo marino; la biologa dell’Istituto di ricerca sulle acque è poi autrice con Francesco Gianetti di Cnr-Iit di “Un Natale tutto in rosa”, di cui parliamo nelle Recensioni. Nella stessa rubrica commentiamo poi il libro di Marino Niola ed Elisabetta Moro “Il presepe” (Il Mulino) e alcuni volumi dedicati ai più piccoli, protagonisti di questo periodo: “Vita di un albero raccontata da sé medesimo” (Erickson), “Immunità di gregge” (Pisolo books), “Piccolo manuale per cercatori di nuvole” (Il Saggiatore).

Dedicato ai bambini anche il Faccia a Faccia con Michelangelo Balestrieri, fondatore del Museo dell’acciuga di Bagheria, in cui si educano gli studenti alla storia della marineria siciliana e alla legalità. A proposito di cibo, infine, Marika Dello Russo, nella rubrica Salute a Tavola fornisce utili consigli per evitare di ingrassare durante le feste e per perdere i chili probabilmente presi.

Buona lettura e molti auguri a tutti! Il magazine dell’Ufficio Stampa Cnr è on line all’indirizzo https://almanacco.cnr.it/.

FONTE: Ufficio Stampa CNR.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...